Visit my new blog

Visita il nuovo blog di maestra Marina -Visit my new blog

NUOVE IDEE SU

Scolasticamente insieme
http://http://scolasticamenteinsieme.blogspot.it//

sabato 18 aprile 2009

Giornata Mondiale della Terra : Bonolis voce narrante del film EARTH della Dineynature



CINEMA: BONOLIS DOPPIA EARTH, NOI BARBARI CONSUMATORI
(di Francesca Pierleoni)ROMA - Un "seme di cocomero in un campo di patate": così si sente Paolo Bonolis nelle sue rare sortite nel mondo del cinema (le altre due sono l'esperienza di doppiatore di un gatto per Stuart little e l'aver recitato in Commediasexi). L'ultima è l'aver fatto la voce narrante nella versione italiana di Earth - La nostra terra, il documentario della nuova etichetta Disneynature, in arrivo nelle sale il 22 aprile, in concomitanza con la Giornata Mondiale della Terra (L'Earth Day).Il film non fiction di Alastair Fothergill e Mark Linfield, realizzato in oltre 200 location da 40 troupe specializzate, racconta i viaggi attraverso il pianeta di tre famiglie di animali, due orsi polari con i cuccioli nell'Artico superiore, un'elefantessa madre e il suo cucciolo nel deserto del Kalahari e una madre di balena megattera e il suo cucciolo neonato nelle acque tropicali, in una sorta di reality-show della natura. "L'esigenza della difesa del pianeta, dell'ambiente, delle specie animali, è fondamentale per la vita di tutti ma tendiamo a dimenticarlo. Noi viviamo in un sistema che ci mantiene barbari, che alimenta i nostri bisogni di prodotti inutili, per cui sbaviamo, la tendenza allo spreco, al troppo.E' un tema che mi piacerebbe trattare anche in tv, ci sto ragionando sopra. Ma é difficile, perché dopo l'indignazione iniziale, davanti a certi allarmi, poi nella testa delle persone prevale l'incapacità di sacrificare qualcosa della propria quotidianità". Per lui, che tra i primi film Disney visti ricorda Biancaneve e Pomi d'ottone e manici di scopa, la difficoltà maggiore nel lavoro di doppiatore in Earth è stata "rendere la mia voce, che è molto caratterizzata, sufficientemente impersonale. Non mi sarei abbandonato al vernacolo romanesco, dicendo 'Ce so' l'orsì, ma ringrazio i grandi professionisti del doppiaggio che mi hanno aiutato".Per lui comunque le avventure sul grande schermo, restano una parentesi: "Io faccio un altro mestiere, ma con la bizzarria di provare cose nuove". Secondo Bonolis dal film, emerge, come gli animali, rispetto agli umani i comportamenti violenti siano sempre motivati dall'istinto o la necessità. In noi invece spesso dalla noia o dal denaro". Bonolis, attualmente in vacanza, ha "varie idee in testa" per il ritorno in tv. Sul successo di cantanti lanciate dall'ultimo Sanremo, come Malika Ayane o Arisa, dice: "Il merito è tutto loro, noi abbiamo confezionato lo spettacolo, ma se la musica fosse stata senza valore, non sarebbe servito". Segue i talent show come X Factor o Amici? "A volte mi capita, sono fatti molto bene, e rappresentano una possibilità per chi vi partecipa".
fonte ansa.it

Nessun commento: