Visit my new blog

http://piccolascuolagaia.blogspot.com/









Attenzione i nuovi lavori sono su
PICCOLA SCUOLA GAIA
IL NUOVO BLOG!
Grazie a tutti i visitatori di questo blog per essere sempre così affezionati,
non rimproveratemi se non aggiorno qui i post,
infatti ho avvisato che mi sono trasferita in un altro blog di cui fornisco l'indirizzo in alto,
perciò seguitemi ...



Arrivederci!Vi aspetto su Piccola scuola gaia!
m.tra Marina

lunedì 26 gennaio 2009

Visita alla Chiesa di San Giuseppe (Monte Attu- Tortoli')

Oggi siamo stati alla Chiesa di San Giuseppe (Monte Attu- Tortoli')
e ci siamo divertiti molto, sia perchè siamo stati sullo scuolabus,sia perchè abbiamo incontrato le terze della centrale ,classi di provenienza di Alice e Mario,i quali erano naturalmente felici di rivedere i loro ex compagni di scuola e le loro maestre.
La Chiesa ci è stata presentata da don Delussu e dalla prof. Franca Mascia:
il primo si è occupato della descrizione della chiesa , la seconda della sua storia.
La chiesa è moderna ma molto elegante e particolare:
si presenta molto ampia e da qualsiasi suo angolo è visibile il presbiterio;
le pareti sono adornate da mosaici realizzati a Firenze che rappresentano la Via Crucis;
le vetrate realizzate sempre dalla ditta fiorentina sono dense di simbologia cattolica.
In particolare la vetrata del presbiterio riproduce spighe,uva,sole e colombe,mentre al di sotto si tova il mosaico "Sacra Famiglia" e al di sopra il crocefisso realizzato dal prof. Spatara.
Ai lati del presbiterio le vetrate rappresentano i Quattro Evangelisti, due per lato ,
e susseguenti la vetrata della Madonna da un lato e San Giuseppe dall'altro.
Sopra l'entrata principale la vetrata rappresenta il Cenacolo, mentre quelle
sopra l'entrata secondaria riportano le Quattro Virtù; le altre rappresentano i sette Sacramenti.
Le uniche due statue , della Madonna e di San Giuseppe ,dono in legno e sono state realizzate ad Ortisei.
Dopo aver ammirato queste particolarità il sacerdote ci ha regalato un santino di San Giuseppe e ci ha invitati a recitare insieme le preghiere scritte sul retro;
dopo aver ringraziato i relatori siamo usciti veramente felici per l'esperienza che abbiamo vissuto.
A scuola abbiamo poi disegnato Quanto più ci ha individualmente interessato.
Vi proponiamo una slideshow della nostra uscita didattica che consigliamo ad altre scolaresche.

Nessun commento: