Visit my new blog

http://piccolascuolagaia.blogspot.com/









Attenzione i nuovi lavori sono su
PICCOLA SCUOLA GAIA
IL NUOVO BLOG!
Grazie a tutti i visitatori di questo blog per essere sempre così affezionati,
non rimproveratemi se non aggiorno qui i post,
infatti ho avvisato che mi sono trasferita in un altro blog di cui fornisco l'indirizzo in alto,
perciò seguitemi ...



Arrivederci!Vi aspetto su Piccola scuola gaia!
m.tra Marina

lunedì 30 marzo 2009

Vincent van Gogh

Vincent van Gogh
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

« Esercito un mestiere che è sporco e difficile: la pittura. Se non fossi quel che sono, non dipingerei; ma essendo quel che sono, lavoro spesso con gioia e intravvedo la possibilità di fare un giorno dei quadri dove ci sarà un po' di freschezza e di gioventù, essendo la gioventù una delle cose che ho perduto »
(Vincent van Gogh, Lettera alla sorella Wilhelmina, Parigi 1887)


Autoritratto, olio su tela, 42 x 33,7 cm, 1887, Art Institute, Chicago

Vincent Willem van Gogh (Zundert 30 marzo 1853 – Auvers-sur-Oise , 29 luglio 1890 ) è stato un pittore olandese .
Autore di quasi 900 tele e di più di mille disegni, tanto geniale quanto incompreso in vita, si formò sull'esempio del realismo paesaggistico dei pittori di Barbizon e del messaggio etico e sociale di Jean-François Millet . Attraversata l'esperienza dell'Impressionismo , ribadì la propria adesione a una concezione romantica, nella quale l'immagine pittorica è l'oggettivazione della coscienza dell'artista: identificando arte ed esistenza, van Gogh pose le basi dell'Espressionismo .


1 commento:

rita ha detto...

salve,
è una gioia per gli occhi poter vedere o rivedere queste opere, la musica accompagna stupendamente lo scorreredelle immagini.
Grazie!
nonnarita