Visit my new blog

Visita il nuovo blog di maestra Marina -Visit my new blog

NUOVE IDEE SU

Scolasticamente insieme
http://http://scolasticamenteinsieme.blogspot.it//

sabato 15 novembre 2008

Napolitano si pronuncia sulla crisi...


Roma 14 novembre 2008
Napolitano sulla crisi: rigore e sacrifici ma alcune voci di spesa vanno garantite

Giorgio Napolitano
Il presidente della Repubblica parla della crisi economica nel giorno in cui i dati statistici confermano che l'Italia e l'Eurozona è in recessione tecnica. Al Qurinale durante la cerimonia per i premi ai protagonisti di cinema e teatro sottolinea la necessità di una politica di rigore e sacrifici in un paese dove è endemico il problema del debito pubblico: "Antica e' la condizione critica della nostra finanza pubblica, per il peso del debito accumulatosi, di tanto in tanto alleggerito e scalfito ma divenuto oramai insostenibile."
Il capo dello stato invita tutti dunque a fare sacrifici: "Nessuno, in qualunque campo operi -avverte Napolitano- puo' ignorare cio' e non farsene carico". Ad una situazione difficile come non si vedeva da anni secondo Napolitano si sovrappone la questione antica del debito pubblico e l'effetto della crisi economica mondiale sempre piu' evidente. Tuttavia, ha concluso, non bisogna perdere di vista esigenze di spesa pubblica prioritaria in alcuni settori perche' le voci di spesa non sono tutte uguali.
FONTE RAI NEWS 24

Nessun commento: