Visit my new blog

http://piccolascuolagaia.blogspot.com/









Attenzione i nuovi lavori sono su
PICCOLA SCUOLA GAIA
IL NUOVO BLOG!
Grazie a tutti i visitatori di questo blog per essere sempre così affezionati,
non rimproveratemi se non aggiorno qui i post,
infatti ho avvisato che mi sono trasferita in un altro blog di cui fornisco l'indirizzo in alto,
perciò seguitemi ...



Arrivederci!Vi aspetto su Piccola scuola gaia!
m.tra Marina

giovedì 20 novembre 2008

LAVORETTI DI NATALE


E' VERO CHE SIAMO ANCORA A NOVEMBRE, MA SE NON SI COMINCIA A LAVORARE ORA NON SI AVRA' IL TEMPO NECESSARIO PER ORGANIZZARE BENE QUANTO SERVE PER LA FESTA PIU' SENTITA DELL'ANNO!

E ALLORA SI COMINCIA DA ALCUNE SEMPLICI "PROVE TECNICHE ",

DUE CRAFTS REALIZZATI CON MATERIALI FACILMENTE REPERIBILI

O DI RICICLAGGIO.


Number one.

ADDOBBI "NATURALI " PER L'ALBERO.











Prima di tutto occorre procurarsi una certa quantità di semi vari : grano, mais, lenticchie,semi di zucca... e dei glitter, del cartoncino colorato , colla e nastrini vari.

Si ritagliano così delle formine di cartoncino colorato (tonde, calzette, stelle,...) e si pratica un piccolo foro su ciascuna di esse .

Si stende poi uno strato di colla su tutta la superficie , volendo da ambedue le parti (in questo caso occorre lavorare in due tempi , per consentire alla colla di asciugarsi), e si comincia a posare a mosaico i semi ,alternando forme e colori degli stessi o componendo veri e propri mini paesaggi.

La parte più esterna sarà completata con i glitter. Infine si lega un nastrino facendolo passare nel foro predisposto in precedenza.


Number two.


BABBO NATALE COLORATO.

Occorre predisporre per tempo la raccolta di rotoli finiti di carta igienica, poi serve del cotone idrofilo e carta ,velina o crespa, dei colori desiderati (rosso , verde e blu), glitter e colla, colori a tempera e nastro adesivo trasparente; nastri per pacchi e ,facoltativi ,gli occhietti reperibili nelle cartolerie.

La prima fase prevede la colorazione monocromatica con le tempere (rosso , verde o blu) dei

rotoli che vanno poi lasciati ad asciugare. Appena pronti si fissi un nastro da pacchi con la pinzatrice ,su due punti equidistanti sui rotoli , abbastanza lungo da spuntare oltre il cappello perchè servirà come appendino.

Si provvede poi a sistemare il cappello sulla parte superiore del rotolo fissando con nastro adesivo trasparente una striscia di carta di colore, abbinato alla base, la cui parte più alta si deve restringere a mo' di punta lasciando spuntare il nastro. Il nastro adesivo sarà occultato semplicemente incollando del cotone idrofilo.

A questo punto occorre incollare le parti del viso :

occhietti disegnati o mobili; glitter per il tondino del naso e per la forma della bocca.

Infine si fissa un nastrino sulla parte di appoggio sempre abbinato a quello usato per l'appendino.










BUON DIVERTIMENTO!

2 commenti:

rita ha detto...

Belle le idee per i lavoretti. Io,quando i miei bimbi erano piccoli e anche più grandicelli, con la carta rossa vellutato facevo dei coni di varie grandezze e con l cotone idrofilo rifinivo la punta la pancia, con il nero la cinta, gli occhi, i bottoni e la barba, le sopraciglia sempre con l'ovatta.Ne facevo alcuni e li mettevo in giro sul pavimento.

Marina M. ha detto...

Carinissima idea! chissà come ne erano felici i bimbi! la magia del Natale è insostituibile.
Ancora auguri!
mary