Visit my new blog

http://piccolascuolagaia.blogspot.com/









Attenzione i nuovi lavori sono su
PICCOLA SCUOLA GAIA
IL NUOVO BLOG!
Grazie a tutti i visitatori di questo blog per essere sempre così affezionati,
non rimproveratemi se non aggiorno qui i post,
infatti ho avvisato che mi sono trasferita in un altro blog di cui fornisco l'indirizzo in alto,
perciò seguitemi ...



Arrivederci!Vi aspetto su Piccola scuola gaia!
m.tra Marina

venerdì 12 febbraio 2010

Urzulei : rutta de su crabargiu


Su Gorropu e Serra Orrios

Nella zona del Supramonte, al confine tra il territorio di Urzulei con Baunei , nella" Rutta de su crabargiu", già oggetto di studio per il ritrovamento di anfore e di cocci di interesse storico, datati nel periodo tra il Neolitico e il Bizantino, si è arrivati alla sensazionale scoperta speleologica di
particolari rocce di origine sconosciuta. Ciò conferma che la grotta è di particolare interesse scientifico ,oltre che storico , e si sta procedendo alla campionatura delle rocce che interesseranno nello studio le università nei prossimi tempi. Quando si dice "Sardegna da scoprire" quindi non si esagera di certo. Intanto la grotta , il cui accesso è reso difficile da un crollo al suo ingresso , è stata stata esplorata solo fino a 1300 metri.
vedi foto su
http://www.flickr.com/photos/bagna/3479597642/
http://www.fotocommunity.it/pc/pc/cat/9862/display/16991354

Su wikipedia. org si legge:

"Il Supramonte di Urzulei
Nella parte orientale, il fiume Flumineddu ha scavato per 22 km un canyon che origina la gola di Su Gorropu, al confine con i territori di Orgosolo. Le pareti in verticale sono alte circa 450 m, ed è una delle gole più alte d'Europa.
Anche se attualmente il territorio del Supramonte si presenta aspro ed ostile, non doveva esserlo però agli occhi degli antichi abitanti della Sardegna, infatti, tra i dirupi, le gole ed i canyon, vivevano svariate tribù di nuragici che hanno lasciato tracce ben visibili di ben 78 villaggi, 46 nuraghi, 14 dolmen, 40 tombe dei giganti, 17 pozzi sacri e 3 muraglie megalitiche di protezione. Solamente il villaggio di Serra Orrios contava circa 70 capanne circolari e due tempietti a megaron."

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Abbiamo delle meraviglie in Ogliastra che meritano di essere visitate e la maestra appena le sarà possibile andrà a visitale.
Maestra Gloria

Marina M. ha detto...

Speleologa!Sempre pronta alle sfide : mi piace!!!
aaun abbraccio e GRAZIE DI TUTTOooo!
m.marina