Visit my new blog

Visita il nuovo blog di maestra Marina -Visit my new blog

NUOVE IDEE SU

Scolasticamente insieme
http://http://scolasticamenteinsieme.blogspot.it//

giovedì 18 dicembre 2008

Anzi due favole su Babbo Natale.

Una storia di Babbo Natale
Babbo Natale vive in un paese lontano, su al nord, in mezzo ad una foresta di alberi altissimi.Insieme ai suoi folletti costruisce i giochi che poi porta ai bimbi buoni la notte di Natale: orsetti, lego, bambole, libretti e pennarelli.Ma un mattina, poco prima di Natale, Babbo Natale e i suoi folletti ebbero una bruttissima sorpresa: tutti i regali erano spariti, nella notte qualcuno si era introdotto nella fabbrica e aveva portato via tutti i giochi.Babbo Natale era disperato: "Oh povero me, come faro adesso a portare i giochi a tutti i bambini buoni? Ormai non c'è più tempo per rifare i giochi, poveri bimbi saranno tutti molto tristi…!"I folletti però non si persero d'animo e andarono a trovare il potente mago della foresta che aveva una sfera magica che rispondeva a tutte le domande. "Potente mago, dissero i folletti, aiutaci a trovare i giochi di Babbo Natale : chiedi alla sfera dove possiamo trovarli….". Il mago interrogò la sfera : " Sfera magica, sfera fatata : chi ha preso i giocattoli, una strega o una fata?", Dentro la sfera si formo' della nebbia e pian piano mentre la nebbia si diradava, si vide l'immagine della città nel deserto dove viveva la strega Polentina.Allora i folletti presero il treno e dopo un lunghissimo viaggio arrivarono nella città del deserto e bussarono alla porta della casa della strega: toc, toc, "chi è ?" chiese la strega con una vocetta stridula, "Siamo i folletti di Babbo Natale", "Andate via, nessuno vi ha invitato""Ti preghiamo strega , ridacci i giochi altrimenti tutti i bambini del mondo saranno molto tristi ..""No, ormai sono miei e me li tengo !""Ma cosa te ne fai di tutti quei giochi : sono troppi per te !, Perché non tieni solo il gioco che preferisci e ci restituisci gli altri ?"A sentire questo la strega mise il naso fuori della porta e chiese : "Davvero posso tenere il gioco che preferisco?" "Certo, risposero i folletti" "Allora va bene: vi restituisco i giochi , così i bambini non saranno più tristi".Dovete infatti sapere che la strega Polentina non era cattiva, semplicemente non aveva mai ricevuto nessun regalo e questo la rendeva molto triste e scontrosa.A questo punto i folletti felici tornarono da Babbo natale con i tutti i giochi e portarono anche la strega Polentina che divenne una bravissima aiutante di Babbo Natale, costruiva dei giochi bellissimi e faceva tante buone torte per i folletti.
E vissero tutti insieme felici e contenti.

1 commento:

Marina M. ha detto...

Un ringraziamento alla nostra Fonte Ufficiale, M. Gloria