Visit my new blog

http://piccolascuolagaia.blogspot.com/









Attenzione i nuovi lavori sono su
PICCOLA SCUOLA GAIA
IL NUOVO BLOG!
Grazie a tutti i visitatori di questo blog per essere sempre così affezionati,
non rimproveratemi se non aggiorno qui i post,
infatti ho avvisato che mi sono trasferita in un altro blog di cui fornisco l'indirizzo in alto,
perciò seguitemi ...



Arrivederci!Vi aspetto su Piccola scuola gaia!
m.tra Marina

sabato 21 maggio 2011

Terzo forum dei Consigli bambini e dei ragazzi



La strada. Una via di comunicazione per incontrarsi.Terzo Forum dei Consigli dei bambini e dei ragazzi Girasole (OG) 21 maggio 2011.

Le strade sono di tutti ma sono state costruite per le macchine e a noi bambini sono stati costruiti degli spazi oltre la strada.
La frase di questa bambina di 11 anni, impegnata in uno dei tanti Consigli dei bambini attivi in Sardegna, scatta una fotografia nitida della condizione di molte delle nostre città.
Uno spazio pubblico fondamentale per la città come la strada è diventato proprietà privata. È diventato uno spazio ad uso esclusivo delle macchine e degli automobilisti che lo utilizzano non solo per spostarsi da una parte all'altra della città, ma anche e soprattutto come parcheggio permanente condizionandone la fruibilità da parte di tutti i cittadini a partire dai bambini. Per compensare in parte il fatto che ai bambini è preclusa la strada (a volte lo stesso discorso vale per le piazze) come luogo pubblico, la città ha sentito la necessità di costruire spazi specializzati in cui “rinchiudere” i bambini in totale sicurezza e lontani da ogni pericolo o rischio: così sono nati i parchi giochi e le altre attività di intrattenimento pensate per i bambini.
Il terzo Forum dei Consigli dei bambini e dei ragazzi che si terrà a Girasole il 21 maggio a partire dalle ore 10.30 tenterà di dare un contributo per capire meglio questo tema.
L'iniziativa è organizzata dal Comune con la collaborazione dell'Associazione LABHAS, della Facoltà di Architettura di Alghero e con il patrocinio dell'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione (CNR) - Progetto La città dei bambini.
I consiglieri, provenienti da tutte le provincie della Sardegna, parleranno del tema oggetto dell'incontro alla presenza di amministratori comunali e provinciali, dirigenti scolastici e insegnanti, genitori e operatori sociali, a partire dalla loro esperienza quotidiana. Hanno lavorato nelle settimane scorse utilizzando diversi strumenti di indagine per raccontare il loro punto di vista sulla strada: video, foto, disegni e parole.
I bambini e i ragazzi hanno filmato (in alcuni casi con l'aiuto di un professionista) la loro strada, quella che percorrono quotidianamente per andare a scuola, al fine di raccontare e mostrare che cosa significa avere la libertà di spostarsi a piedi da soli o l'impossibilità di farlo per ragioni non dipendenti da loro.
La presenza di bambini e ragazzi provenienti da città e paesi diversi (Arzana, Bari Sardo, Cagliari, Dualchi, Girasole, Marrubiu, Osilo, Padru, Sant'Antioco, Sardara, Tortolì) offrirà uno spaccato della loro vita su cui basare riflessioni che vadano oltre la strada per coinvolgere la città.
Al Forum di Girasole forniscono il loro contributo alcune ricercatrici della Facoltà di Architettura di Alghero, con l'ideazione di un gioco che si svolgerà per le vie del paese chiuse al traffico. Il gioco ha un titolo che spiega il senso dell'intervento: Riprendiamoci le strade infatti pone l'accento sulla necessità di ripensare il ruolo dei bambini e dei ragazzi nella società per considerarli come cittadini con pieni diritti tra cui il diritto di vivere la loro città.
Il Forum sarà anche il luogo in cui fare delle proposte che possano trovare ascolto presso le amministrazioni pubbliche che vi partecipano. Il Forum dello scorso anno, che si era svolto a Tortolì, si era concluso con la proposta di istituire il Giorno del Gioco quale segno della presenza dei bambini nelle città e della necessità di riappropriarsi di alcuni suoi spazi. A questa proposta alcuni Comuni hanno risposto positivamente (ad esempio il Comune di Tortolì) organizzando iniziative nelle proprie città.
Il Forum di Girasole, che sarà aperto dal Sindaco Podda e da una consigliera del Cdb, si chiuderà il pomeriggio con uno spettacolo di artisti di strada. All'interno della scuola, che partecipa attivamente alla manifestazione, sarà allestito uno spazio in cui sarà possibile vedere video, disegni e foto che hanno come sfondo il tema del Forum.

Maurizio Murino
Ideatore e coordinatore del Forum

fonte Comune di Tortolì

Il consigliere della nostra classe è Marta.

Nessun commento: