Visit my new blog

http://piccolascuolagaia.blogspot.com/









Attenzione i nuovi lavori sono su
PICCOLA SCUOLA GAIA
IL NUOVO BLOG!
Grazie a tutti i visitatori di questo blog per essere sempre così affezionati,
non rimproveratemi se non aggiorno qui i post,
infatti ho avvisato che mi sono trasferita in un altro blog di cui fornisco l'indirizzo in alto,
perciò seguitemi ...



Arrivederci!Vi aspetto su Piccola scuola gaia!
m.tra Marina

sabato 23 gennaio 2010

Il fuoco di Sant'antonio




Buon sabato ! In Sardegna stasera si sono accesi i fuochi in onore di Sant'Antonio(anche se il giorno festivo ricade in realtà il 17 gennaio) : la popolazione è invitata a degustare le fave col lardo mentre nell'aria ,resa festosa dal suonatore di fisarmonica, si diffondono le scintille purificatrici e ben auguranti. Altre tradizioni , contrastanti, legate all'evento recitano che
1) chi accende il fuoco potrebbe morire entro l'anno, quindi chi lo accende è un temerario!
2) se il fuoco fatica a divampare è di cattivo auspicio;
3) alcuni carboni del fuoco benedetto dal parroco,portati a casa saranno di buon augurio per le famiglie;
$) infine prima dell'accensione del fuoco , il parroco benedice gli animali che vengono portati alla manifestazione.
Occorre ricordare infatti che Sant'Antonio , oltre che portatore del fuoco agli uomini secondo un'antica leggenda, è anche il protettore degli animali.
Credenze e festosità sono condite con un buon bicchiere di vino!!! Felice serata!
Marina

Nessun commento: